Consulenza web marketing

Cosa è il web marketing e a cosa serve

Il web marketing comprende tutte quelle attività svolte da un’azienda online con l’obiettivo di attrarre quanti più nuovi clienti possibile attraverso l’offerta di un prodotto o un servizio. Esso riguarda social, browser, blog, direct mail etc.

E’ sempre più importante utilizzare una strategia di web marketing perché ormai tutti hanno una connessione Internet e si preferisce ormai fare shopping online direttamente da casa o dal posto di lavoro.

Ciò significa per un’azienda avere una quantità di potenziali clienti molto più grande ai quali poter vendere i propri prodotti o servizi.

Ovviamente le strategie sono differenti per casistiche, ed è perciò consigliabile affidarsi sempre a web agency o agenzie di comunicazione professionali e qualificate.

La competizione è altissima, e gli utenti del web possono scegliere tra infinite offerte di svariati brand e aziende, per cui saranno propensi a scegliere quelli che gli trasmettono più fiducia e professionalità, nonché quelli che si mostrano disponibili all’ascolto delle sue opinioni e necessità.

Bisogna quindi instaurare un vero e proprio rapporto con i clienti, una comunicazione efficace fra l’azienda e chi acquista, tenendo presenti i feedback da essi rilasciati. Non si tratta più di convincere la gente ad acquistare un prodotto, ma di coinvolgerlo e renderlo quanto più partecipe del processo (fidelizzazione).

I vantaggi del web marketing

Vediamo ora alcuni dei maggiori vantaggi derivanti dall’utilizzo di una buona strategia di web marketing:

  • i costi: implementare un piano di web marketing è assai meno costoso dell’utilizzo di un qualunque altro canale;
  • target più specifico: le web agency utilizzano una serie di tools attraverso cui è possibile studiare e segmentare meglio gli utenti, analizzandone le variabili demografiche, comportamentali ed emozionali. In questo modo si avrà un target definito di persone che mostrano atteggiamenti ed interessi che meglio si adattano al prodotto o al servizio che gli si sta vendendo;
  • differenziazione dei canali;
  • comunicazione chiara e veloce, contatti con qualsiasi parte del mondo;
  • ricettività e supporto clienti h24;
  • misurazione e analisi del ROI: il rapporto tra la redditività di un prodotto e l’investimento effettuato;
  • misurabilità del soddisfacimento e dei feedback dei clienti in modo semplice e veloce;
  • aumento della concorrenzialità: poiché non è molto costoso intraprendere una strategia di web marketing anche le aziende più piccole o emergenti possono entrare nel mercato concorrendo anche con i più grandi competitors del settore.

Attività di consulenza web marketing

Vediamo ora quali sono le attività svolte in relazione alla consulenza web marketing:

  • SEO (Search Engine Optimization). Si tratta di operazioni volte a creare un buon posizionamento del sito web all’interno dei motori di ricerca attraverso l’utilizzo di key-words che permettano agli utenti di trovare subito quello che cercano. E’ possibile avere una consulenza SEO a seconda del proprio budget, del proprio campo di interesse e dei propri obiettivi;
  • SEM (Search Engine Marketing). Consente di creare più traffico sul sito web acquistando pubblicità su particolari piattaforme presenti online.
  • GOOGLE ADWORDS. Questa la maggiore fra le piattaforme di cui abbiamo parlato nel punto precedente. Qui si concentra, infatti, circa l’85% del traffico tra i diversi browsers. E’ utile per raggiungere e misurare risultati concreti anche nel breve termine;
  • DEM (Direct Email Marketing). E’ il miglior modo per comunicare ai propri clienti eventuali offerte, magari anche personalizzate a seconda dei casi, utilizzando mailing list targetizzate;
  • SMM (Social Media Marketing). Si tratta di una serie di attività operate per rendere i clienti quanto più possibile partecipi nel processo d’acquisto, ascoltare le loro opinioni e soddisfarne i bisogni e le necessità, creando un rapporto di fiducia fra azienda e clienti. Vengono individuati e utilizzati i social che meglio si adattano al business in questione, affinché si riesca a protrarre i rapporti con i clienti nel tempo;
  • CONTENT MARKETING. Questo è uno dei punti più importanti perché riguarda direttamente la creazione e la cura dei contenuti all’interno del sito web dell’azienda, in modo da renderli coinvolgenti e stimolanti, offrendo un’opportunità di interazione diretta con l’azienda. Si concentra, più che sulla vendita dei prodotti o dei servizi, sulla comunicazione e informazione dei clienti e sulla loro fidelizzazione. In questo senso è ovvio che siano proprio i contenuti il focus della strategia ed è per questo che entrano in gioco figure specializzate come web designer, blogger, etc.;
  • SEO COPYWRITING. Si tratta della stesura vera e propria dei testi presenti sul sito, in modo che siano chiari e soddisfino al meglio gli utenti, fornendogli esattamente quello che cercano e rispondendo e risolvendo i loro eventuali dubbi e curiosità. Esiste dunque la figura del SEO copywriters che si occupa appunto di creare contenuti inediti, fluidi e coinvolgenti, che mettano in risalto le potenzialità del prodotto o del servizio di cui si sta parlando;
  • WEB ANALYTICS. Riguarda la misurazione e l’analisi dei dati raccolti online, per capire se la strategia che si è scelta è più o meno proficua e se va modificata o cambiata. Il tool più usato per far ciò è Google Analytics, un servizio che permette di analizzare il comportamento degli utenti sul sito e sulla base dei dati raccolti consente di indirizzare la strategia di web marketing verso la via più giusta e proficua per il business. Il vantaggio principale che deriva dall’utilizzo di Google Analytics riguarda il raccoglimento di tutti i dati necessari per determinare il ROI di tutte le azioni di web marketing.

Qual è la strategia di web marketing migliore?

Attualmente, possedere una forte presenza online può rivelarsi fondamentale per le aziende e fare in modo che siano esse a dominare il mercato.

Nulla di una buona strategia di web marketing può essere lasciato al caso, anche perché il web si evolve giorno dopo giorno e bisogna aggiornarsi di continuo.

Non vi è quindi una strategia vincente universale, ma vi è la strategia vincente per un determinato tipo di business e per precisi obiettivi e segmenti di clienti, che solo una web agency può individuare e mettere in atto attraverso l’utilizzo dei tools di cui si è parlato in precedenza.

L’obiettivo sarà sempre quello di incrementare gli introiti dell’azienda in termini di credibilità, aumentandone le visite sul sito, i contatti e le interazioni con i clienti, e di conseguenza le vendite e i profitti.

L’azienda di comunicazione online deve quindi creare siti personalizzati che siano moderni e originali, che comunichino valore in modo chiaro e completo, coinvolgano e trasmettano fiducia e qualità.